gettoknow

Costruita a partire dal 1715 per conto del Principe di Palagonia Francesco Ferdinando Gravina Cruyllas, ad opera dell'architetto Tommaso Maria Napoli, Villa Palagonia, meglio nota come la Villa dei Mostri, è uno dei monumenti siciliani barocchi più conosciuti grazie alla presenza di numerose statue grottesche realizzate in pietra arenaria,  fatte costruire per volere dell’omonimo nipote del principe, Ferdinando Francesco II, detto "Il Negromante".

Nel 1799 il re Ferdinando IV di Borbone commissionò all’architetto Giuseppe Venanzio di Mavuglia (1729- 1814) la ristrutturazione di una casina, Casina dei Colli, caratterizzata da uno stravagante stile cinese situata nei 400 ettari di terreno alle falde del Monte Pellegrino, acquistati dai nobili palermitani del tempo Ajroldi, Salerno, Pietratagliata, Niscemi, Vannucci, Malvagna e Lombardo.

Pages

FOLLOW US ON FACEBOOK

FOLLOW US ON INSTAGRAM