gettoknow

E’ una villa storica pubblica, particolarmente amata dai palermitani che adorano trascorrere il proprio tempo libero passeggiando piacevolmente o sostando nelle sue numerose zone ombreggiate. Progettato nel 1851 da Giovan Battista Filippo Basile, seguendo uno schema molto in voga nella seconda metà dell'Ottocento, ovvero seguendo le forme e la morfologia naturale del terreno.

L'albero più grande d'Europa è il Ficus macrophylla di Piazza Marina con una altezza di più di trenta metri ed una circonferenza che supera i venti.

Costruita da Re Ruggero II nel 1130 appartenne alla famiglia reale, dedicata all’apostolo Pietro contiene un iscrizione in arabo, latino e greco relativa a un orologio ad acqua. Inserita nel palazzo che rappresentava il potere dei re normanni, ha la particolarità di avere un mosaico che raffigura il Cristo Pantocratore nel suo altare, detto anche di “reposizione” perché veniva collocato il sepolcro di un santo.

Monte Pellegrino che chiude a nord il golfo di Palermo e a sud il Golfo di Mondello, non può essere considerato un semplice promontorio bensì un vero e proprio massiccio montuoso di origine calcarea,caratterizzato da movimenti dell'acqua che non scorrono in superficie ma filtrano in numerose cavita' per poi apparire come sorgenti.

Pages

FOLLOW US ON FACEBOOK

FOLLOW US ON INSTAGRAM