Acqua cristallina, sabbia dorata e panorama mozzafiato. Non si tratta di una spiaggia caraibica bensì di Mondello, borgata marinara della Città di Palermo. Un paradiso terrestre, orgoglio di ogni palermitano.



Mondello è una frazione e località turistica della città di Palermo, famosa per la sua spiaggia e lo stabilimento balneare in stile Liberty, conosciuto da tutti i Palermitani come Charleston. 

Il golfo di Mondello si trova tra i due promontori Monte Pellegrino e Monte Gallo, raggiungibile attraversando la Real Tenuta della Favorita. Mondello nasce come un piccolo villaggio di pescatori e durante il periodo arabo era conosciuto con il nome di Marsa’at Tin che letteralmente significa Porto del Fango. Questo nome le fu dato per le caratteristiche acquitrinose del terreno. Alla fine dell’800 Palermo viveva un grande periodo di splendore e floridezza economica grazie all’impegno della famiglia Florio. Oltre la crescita in ambito industriale, si manifestò anche l’interesse verso l’economia basata sul turismo e attività ricreative. Fu così che in concomitanza con la bonifica della palude di Mondello,voluta dal principe Ferdinando Lanza di Scalea furono costruite numerose ville in stile Liberty e lo stabilimento balneare tuttora utilizzato dai bagnanti. 

Simbolo di Mondello è appunto lo stabilimento, costituito da una piattaforma sul mare sorretta da piloni, rispecchia lo stile Liberty, cioè l’Art Noveau italiana dell’epoca. Si può notare una bandiera belga sventolare sul tetto dell’edificio, dovuta alla società Italo-Belga, “Le Tramways de Palerme” che a inizio 900 si occupò della costruzione delle numerose ville e del primo sistema tramviario della città.

Al giorno d’oggi, la spiaggia di Mondello è meta ambita dei Palermitani e dei turisti che amano rilassarsi sulla sabbia dorata durante le belle giornate di sole. La località è sede di numerosi festival estivi come il World Festival on the Beach.



Come arrivare:

(maggio-ottobre) da Stazione Centrale linea 101 direzione Stadio fino a fermata Sturzo; linea 806 direzione Mondello fino a fermata Regina Elena

(novembre – aprile) da Stazione Centrale linea 101 direzione Stadio fino a fermata Croce Rossa – Statua; linea 606 direzione Mondello fino a fermata Mondello –Tolomea

* * * * *

Crystalline water, golden sand and stunning panorama. It is not a Caribbean beach but Mondello, a maritime hamlet of the city of Palermo. An earthly paradise, pride of every Palermitan.



Mondello is a suburb and touristic place of the city of Palermo, famous for its beach and its bathouse in Liberty style, known by every citizen as Charleston. The gulf of Mondello is situated between the two promontories Monte Gallo and Monte Pellegrino, reachable through the Real Tenuta della Favorita. Mondello was born as little fishermen’s village and during the Arabic period was known as Marsa’at Tin, literally Mud Harbour. This name was given because the boggy characteristics of the land. At the end of the XIX century, Palermo was living a glorious period of splendour and economic prosperity thank to the work of the Florio family. Beyond the growth in the industrial field, there was also interest towards touristic economy and recreational activities. In this way, at the same time of the recovery of the swamp in Mondello, wanted by the prince Ferdinando Lanza di Scalea, many Liberty style-villas and the bath-house were built. Symbol of Mondello is the very bath-house, made up by a platform over the water supported by pillars, that reflects the Liberty style, that is the Italian Art Noveau. You may notice a Belgian flag on the rooftop, due to the Italian-belgian society, “Le Tramways de Palerme” that at the beginning of the XX century started to build the villas and the first tramway network of the city. Nowadays, the beach of Mondello is one of the most favourite destination of both Palermitans and tourists who love to chill and relax during sunny days lying on the golden sand. Many summer festivals, as the World Festival on the Beach ,take place in Mondello.



How to get:

(May-October) from Central Station bus 101 towards Stadio until Sturzo bus stop; then bus 806 towards Mondello until Regina Elena bus stop

(November-April) from Central Station bus 101 towards Stadio until Croce Rossa-Statua bus stop; then bus 606 towards Mondello until Mondello- Tolomea