Nel 1506 il giureconsulto Giacomo Basilico affida le sue terre ai monaci di Monte Oliveto per fargli costruire un convento e una chiesa; quest’ultima fu edificata nel 1509 da Papa Giulio II e mantenne il nome di Santa Maria dello Spasimo in onore alla devozione del giureconsulto. Nel 1535 in previsione dell’invasione turca di Solimano II la struttura venne circondata da un fossato, luogo in cui i monaci avrebbero voluto aggiungere degli alloggi. Negli anni lo spasimo subirà numerose trasformazioni: nel 1582 diventa teatro di rappresentazioni storiche religiose e mitiche; nel 1624 a causa della peste si trasforma in un lazzaretto, in seguito in un magazzino di fieno e cereali, e persino, in un vero e proprio ospedale nel 1855. Nel 1931 a causa di un alluvione l’edificio si danneggia e si distruggerà per buona parte con i due terremoti del 1940 e del 1968. Dal 1988 (data della restaurazione) ad oggi lo spasimo viene utilizzato come spazio culturale che ospita mostre eventi e concerti in un atmosfera circondata da grande mistero e magia.

Per maggiori informazioni chiamare lo 091 6161486
Indirizzo: Piazza Spasimo ,13 .Tra piazza Magione e Via Lincon 
Prezzi: Ingresso gratuito
Orari di apertura: Lunedì-Domenica dalle 9,00 alle 23,45

 

ENGLISH

 

In 1506 the jurist Giacomo Basilico gave his own plots of land to Santo Oliveto's monks to make them build a convent and a church; the latter was built only in 1509 by Pope Giulio II and the name "Santa Maria di Spasimo" remained as a devotional will of the jurist. In 1535 because of the expected Turkish invasion of Solimano II, the structure was enclosed by a moat, where the monks would have add some lodgings. During these years the Spasimo had some modifications: in 1582 it became a theatre of historic, religious and legendary representations; in 1624 it was a leber hospital because of the pestilence; then, it was converted to a crops-warehouse and even to a proper hospital in 1855. In 1931 a flood devasteted the building which was destroyed by two earthquakes in 1940 and 1968. Since 1988 (year of the restorarion), Spasimo has been used as a cultural place that hosts events, expositions and concerts in a magical and mysterios atmosphere.

For more info call 091 6161486
Address: Spasimo’s square,13. Between Magione’s square and Lincon street
Prices: Free entrance
Opening time: From Monday to Sunday 9,00 - 23,15