Il castello della Zisa è un edificio del XII secolo, risaletne alla dominazione normanna in Sicilia. La prima pietra fu posata nel 1165 sotto il regno di Guglielmo I e portata a termine dal suo successore Gugliemo II. Il castello fu edificato per essere dimora estiva in prossimità della città per lo svago e il riposo dei reali. I normanni rimasero affascinati dalla cultura degli Arabi tanto da voler emulare la ricchezza e la fastosità delle dimore degli emiri. Il nome Zisa deriva dall’arabo al-ʿAzīza (nobile, glorioso, splendido) e ciò riflette la moda del tempo di attribuire nomi arabeggianti per contraddistinguere gli edifici più importanti. Si trovava all’interno del parco del Genoard che si estendeva ad occidente della città con splendidi padiglioni, rigogliosi giardini e bacini di acqua.
Attualmente, il castello della Zisa ospita il Museo di Arte Islamica e costituisce un centro di attrazione culturale grazie ai “Cantieri Culturali della Zisa”, vecchi magazzini Ducrot un tempo abbandonati e oggi usati come spazio espositivo per eventi teatrali, musicali e iniziative culturali di ogni genere.
Per maggiori dettagli, consultare il sito:

http://www.regione.sicilia.it/…/page_musei/pagina_musei.asp

Indirizzo: Piazza Zisa, Palermo

DA STAZIONE CENTRALE

Autobus 122 direzione Parcheggio degli Emiri (fino a fermata Lascaris Zisa,proseguire a piedi per 200 metri)

DA PIAZZA RUGGERO SETTIMO (Teatro Politeama), autobus 124 direzione Parcheggio Emiri (fino a fermata L’emiro – Guerrazzi)


Orari di apertura: Da lunedì a sabato 9,00-19,00 (ultimo ingresso 18,30) domenica e festivi 9,00-13,30 (ultimo ingresso 13,00)

Prezzi: Biglietto singolo intero : 6,00 €; biglietto singolo ridotto: 3,00 €
Telefono: 091 6520269

 

ENGLISH



Zisa castle is a XII century building, dated back Norman domination in Sicily. The very first stone was placed in 1165 under Guglielmo I kingdom and ended by his successor Guglielmo II. The castle was erected as a summer manor close to the city for sovereigns’ leisure and relax. The Normas were fascinated by Arabic culture therefore they wanted to emulate richness and lavishness of emirs’ abodes. The name Zisa comes from the Arabic word al-ʿAzīza (noble, glorious, magnificent) and that reflects the fashion of that time, consisting in attributing Arabic names to the most important buildings. The castle was within the Genoard park, which was located in the western side of the city, plenty of gorgeous pavilions, luxuriant gardens and water ponds.
In these days, Zisa castle hosts the Islamic Art Museum and is an important cultural attraction due to “Cantieri Culturali della Zisa”, the old Ducrot warehouses once abandoned but nowadays used as showrooms for any kind of cultural, theatrical and musical events.
For more detailed information, please have a look on:

http://www.regione.sicilia.it/.../pag.../pagina_musei.asp...
 
Address: Piazza Zisa, Palermo

FROM STAZIONE CENTRALE (Central Station), bus 122 to Parcheggio degli Emiri (until Lascari Zisa stop, then walk for 200 m)

FROM PIAZZA RUGGERO SETTIMO (Politeama Theatre), bus 124 to Parcheggio Emiri (until L’emiro-Guerrazzi stop)

Opening time: Mon-Sat 9am-7pm (last allowed entry 6.30pm) Sundays and bank holidays 9am-1.30pm (last allowed entry 1pm)
Prices: Single ticket: 6,00€; single reduced ticket: 3,00€
Phone number: 091 6520269